Big Bud

20.0050.00

I semi di cannabis femminizzati Big Bud sono veri giganti nel regno delle varietà coltivate, noti per i loro raccolti colossali e i fiori rigogliosi.

Descrizione

Questa varietà, un’icona tra i coltivatori, si è guadagnata la reputazione non solo per il suo nome suggestivo, ma soprattutto per la sua genetica robusta, che fornisce una produzione abbondante e costante.

Genetica e storia:

La storia dei semi femminizzati Big Bud risale agli anni ’80, quando la varietà Big Bud originale fu creata da allevatori visionari. Questa varietà è nata dall’incrocio di genetiche Afghan e skunk, dando vita ad una pianta nota per le sue rese eccezionali e i fiori densi.

Con il progresso della tecnologia di selezione dei semi femminizzati, i coltivatori sono stati in grado di stabilizzare la genetica della Big Bud per garantire che la maggior parte, se non tutte, le piante provenienti da questi semi fossero femmine. Ciò ha portato una rivoluzione nella coltivazione della cannabis, consentendo ai coltivatori di concentrarsi sulla massimizzazione dei raccolti senza la preoccupazione delle piante maschio.

Crescita e coltivazione:

I semi femminizzati Big Bud attirano i coltivatori da decenni grazie al loro enorme potenziale di rendimento. Questa varietà è particolarmente popolare tra i coltivatori commerciali e tra coloro che cercano raccolti generosi per uso personale.

Con caratteristiche robuste ereditate dalla genetica afghana, la Big Bud è nota per essere resistente a parassiti e malattie. La sua adattabilità a diversi ambienti di coltivazione la rende una scelta versatile e può essere coltivata sia indoor che outdoor.

Le dimensioni della pianta possono variare, ma spesso ha una struttura compatta, che la rende adatta a spazi di coltivazione limitati. Il suo periodo di fioritura è moderato e i coltivatori possono aspettarsi di raccogliere grandi grappoli di fiori resinosi dopo circa 8-10 settimane di fioritura.

Produzione abbondante e densità dei fiori:

La caratteristica più distintiva della Big Bud femminizzata è, senza dubbio, la sua abbondante produzione di fiori. I germogli sono notevoli non solo per la loro quantità, ma anche per la loro densità. Ciò si traduce in cime dai fiori pesanti e compatti, carichi di tricomi e resina.

L’elevata produzione di fiori rende la Big Bud una scelta popolare per gli estrattori e i produttori di concentrati poiché vi è abbondanza di materiale per l’estrazione. La potenza della varietà contribuisce anche alla qualità degli estratti prodotti dai suoi fiori di resina.

Profilo e sapore dei cannabinoidi:

In termini di profilo cannabinoide, la Big Bud femminizzata generalmente mostra alti livelli di THC, fornendo potenti effetti psicoattivi. La presenza di altri cannabinoidi, come il CBD, può variare, ma generalmente non è l’obiettivo principale di questa varietà.

Per quanto riguarda il sapore, Big Bud offre un’esperienza complessa e terrosa, spesso con sottili note di spezie e dolcezza. L’aroma è altrettanto robusto, con una fragranza che può essere descritta come terrosa e muschiata, con sfumature speziate.

Fioritura: 50-65 giorni
Resa: 150 g
Altezza: 110-150 cm

Informazioni aggiuntive

Quantidade

3 sementes, 5 sementes, 10 sementes

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Big Bud”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *